Allegri: “Devo ringraziare Mandzukic per l’espulsione. Bonucci? Avrei voluto vederlo in campo sabato”

Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Premium Sport al termine della gara tra Udinese e Juventus. 

LE PAROLE DI ALLEGRI

Ecco le sue parole: “Faccio i complimenti ai ragazzi in quanto la gara non era semplice. Nelle ultime due gare avevamo messo in campo due buone prestazioni, così come oggi. In 10 abbiamo lavorato bene, gara di sacrificio che serviva. Squadra molto attenta, ci stiamo avvicinando a novembre e rientraranno molti infortunati. Stasera l’attenzione è stata alta, i ragazzi hanno difeso molto bene. Quest’anno abbiamo giocato 4 volte in traserta e oggi abbiamo preso 2 gol, ma sono contento della condizione fisica che sta migliorando. Khedira e Pjanic sono migliorati tantissimo fisicamente”

E ancora: “Nel primo anno con Pogba e il finto centrocampo a 3, Khedira era quello che si inseriva di più. Nel centrocampo a 2 ha continuato a fare questi inserimenti. Quest’anno cerchiamo di invertire la tendenza, siamo motlo più offensivi. Mandzukic? Tanto la prossima gara avrebbe riposato. Lo ringrazio perché avevamo bisogno di una gara giocata in 10. Questo è uno snodo importante, ci permette di riavvicinare le squadre in testa. I ragazzi hanno risposto con grande carattere. Bonucci? Inutile parlare di giocatore che non ci sono. Con noi è cresciuto molto, ha fatto una scelta e va rispettata. Avrei voluto vederlo in campo sabato, le partite vanno giocate con i migliori…”.