ReLIVE Allegri: “Domani Matuidi out, torna Marchisio. Il Napoli può competere con le grandi d’Europa”

DELUSIONE MILAN

Si troverà sicuramente a lottare per un posto importante, ora sta soltanto passando una crisi di risultati. Il Napoli, invece, è cresciuto molto, l’ho già detto: può competere in Europa e in campionato ne ha già vinte 8 su 8.

DOUGLAS COSTA

Sta bene, è anche un cambio importante. Non è un caso che quando non siamo stati bravi con i cambi, non abbiamo portato a casa la vittoria. Domani non so se gioca, devo ancora decidere.

NAPOLI e INTER

Il Napoli è cresciuto anche in Europa: può competere con le prime squadre della Champions. Per quanto riguarda l’Inter, Spalletti è un grandissimo allenatore, un valore aggiunto per la squadra; sono solidi, tant’è che hanno subito pochissimi gol. Ci troveremo sicuramente in fondo Milan e Lazio, anche se le squadre che lotteranno per il titolo sono 3.

NAPOLI-INTER

Spero nel pareggio, anche perché tutte e due non possono perdere. Ma noi domani dobbiamo vincere.

GOL SUBITI

Noi abbiamo fatto 3 trasferte e subito 5 gol: domani, pertanto, dobbiamo avere l’obiettivo di non prenderne. Nel primo tempo contro lo Sporting c’è stato un approccio sbagliato, ma non abbiamo concesso nulla a parte l’ultimo cross.

CAMBIO DOUGLAS COSTA

Innanzitutto ci vuole anche un po’ di fortuna. Questo spostamento volevo farlo anche contro la Lazio, ma magari avremmo vinto con la Lazio e perso contro lo Sporting: in questo momento, però, era più importante battere lo Sporting.

REAZIONE DOPO L’AUTOGOL

Veramente in occasione dell’autogol son rimasto impassibile, mi sono arrabbiato nel finale quando Alex Sandro si è fatto saltare come un birillo.

PROBLEMI MUSCOLARI

Quest’anno abbiamo fatto più gol e subito più gol, su questo bisogna lavorarci. Durante la stagione capitano gli infortuni e bisogna fare di necessità virtù: dobbiamo lavorare più di squadra.

ALEX SANDRO

Durante la stagione ci sono dei momenti in cui uno sta meno bene e l’altro un po’ meglio. Lui sta bene fisicamente, è un giocatore importante e lo dimostrerà, anche se ultimamente le ultime prestazioni non sono state all’altezza del vero Alex Sandro. E non scordiamoci che abbiamo anche Asamoah.

CHIELLINI

Domani ne ho 3: con Rugani, al 99% gioca Chiellini, che al momento sta bene. Dobbiamo fare punti, perché ne abbiamo persi già 5 per strada. Siamo in un momento delicato, anche perché molti giocatori devono ritrovare la condizione, come Pjanic e Khedira. Bentancur è giovane, sta facendo bene ma è normale possa avere dei momenti di flessione. Bisogna metter da parte le bellezze estetiche della partita e fare più punti possibile.

TURNOVER

Marchisio sarà convocato, mentre Matuidi ha accusato un risentimento al flessore e non sarà della partita. Saremo 16 di movimento e 3 portieri. Buffon domani gioca. De Sciglio da lunedì è con la squadra, Howedes da lunedì sarà pian piano con noi. Pjaca andrà presto a giocare con la Primavera per mettere minutaggio nelle gambe. Dopo la sosta, quando i playoff saranno terminati, saremo tutti insieme e avremo più tempo per lavorare, con meno interruzioni.

RUGANI

Domani gioca. Ho fatto delle scelte finora, perché ho visto che non mi dava le giuste garanzie: c’erano partite in cui era meglio giocassero altri, che son comunque 3 giocatori di alto livello. Ora Daniele è in buona condizione e domani giocherà.

Udine è sempre una tappa particolare: ci andiamo in un momento delicato, anche per loro, perché hanno bisogno di punti e faranno una partita fisica e attenta. Hanno anche delle buone individualità tecniche.

 

DYBALA

Per quanto riguarda le cose fuori dal campo, sa come gestirle: è un ragazzo sereno, sta bene fisicamente e domani gioca. Termine ‘disconnesso’? Non sono un tecnico, ma quando qualcuno in campo fa determinate cose sembra davvero sia così, un po’ come per la rete wi-fi.

13.30: inizia la conferenza stampa di Allegri.

13.15: tra circa un quarto d’ora, Massimiliano Allegri incontrerà i giornalisti presso il Media Center di Vinovo per iniziare la conferenza stampa di avvicinamento all’insidiosa trasferta di Udine. Su SpazioJ.it, come di consueto, la diretta testuale con tutte le parole del tecnico della Juventus.