Processo biglietti, fissata LA DATA dell'appello

Processo biglietti, fissata LA DATA dell’appello


Il processo contro il presidente della Juventus Andrea Agnelli e altri dirigenti bianconeri sul caso biglietti-N’Drangheta sta per tornare alla ribalta: è stata infatti fissata la data del ricorso. Si passa, dunque, al secondo grado di giudizio della giustizia sportiva.

MANCA POCO

Il ricorso è fissato per il 15 novembre. Ricordiamo che a richiederlo è stata sia la difesa che l’accusa, con gli uomini di Agnelli comunque più soddisfatti del primo grado rispetto al Procuratore Giuseppe Pecoraro.  In primo grado Agnelli era stato condannato a un anno di inibizione e a 20 mila euro di ammenda (la procura aveva chiesto 30 mesi) per violazione degli articoli 1 (lealtà sportiva) e 12 (rapporti con i tifosi), mentre il club a 300 mila euro di multa.