Immobile frantuma la Juve: allo Stadium non si perdeva dal 2015

Da Thereau a Ciro Immobile. Cosa hanno in comune l’attaccante francese e quello napoletano? L’aver violato lo Stadium. Con la doppietta di questa sera il centravanti biancoceleste ha infatti consentito alla sua Lazio di vincere e frantumare un record, quello della Juventus, che andava avanti dal 2015.

Juventus, l’ultima sconfitta casalinga datata agosto 2015

Era una nuova Juventus, senza PirloVidalTevez. Allo Stadium però c’era la ferma convinzione che con l’Udinese non ci sarebbero stati grossi problemi. Invece la squadra friulana si impose con un 0-1 di misura realizzato da Thereau. Una vera e propria doccia fredda per la squadra di Massimiliano Allegri che successivamente sarà protagonista dell’avvio di stagione peggiore della storia del club bianconero, salvo poi vincere uno scudetto insperato. Dal 23 agosto 2015, la Juventus ha disputato 41 partite tra le mura amiche. 38 vittorie e 3 pareggi. Un ruolino di marcia mostruoso interrotto dal gol di Immobile dagli undici metri.