Dall'Uruguay parla Bentancur: "A Torino sono cresciuto, Buffon è di un altro livello"

Dall’Uruguay parla Bentancur: “A Torino sono cresciuto, Buffon è di un altro livello”


Dal Boca Juniors alla Juventus: Rodrigo Bentancur è sbarcato a Torino da grande promessa e, in pochi mesi, si è già ritagliato uno spazio importante nel progetto tecnico-tattico di Allegri.

BENTANCUR-ITALIA: AMORE A PRIMA VISTA

Il merito di questo inserimento veloce, a detta dello stesso 20enne centrocampista, è anche dell’organizzazione del club campione d’Italia e dei metodi di allenamento bianconeri: “Da quando sto in Italia ho migliorato i tempi di recupero e pian piano sto migliorando anche come gioco. Ad esempio, mi hanno perfezionato la maniera di marcare gli avversari. Da quando sono qui poi ho aumentato la massa muscolare di cinque chili“, ha detto Bentancur ai microfoni di “Ultimo Al Arco”, trasmissione dell’emittente radiofonica “Sport 890”.

Una menzione speciale l’ha riservata a Gigi Buffon. “Quando sono arrivato il primo giorno, mi ricevette in un modo incredibile. Mi sorprese, sapeva già chi ero, come mi chiamavo. È davvero un fenomeno, mi consiglia sempre. È di un altro livello”.