Diritti TV 2018-2021: si cambia, niente più Infront. E Marotta…

Appena conclusa la riunione della Lega Serie A, il motivo? I diritti TV. Argomento delicatissimo per il nostro sviluppo, per colmare il gap con i campionati esteri e non solo. Negli anni precedenti se ne occupava Infront, dalla prossima stagione non sarà più così.

IMG, azienda americana, se ne occuperà sicuramente fino al 2021 grazie ad un’offerta che è riuscita a convincere 18 votanti su 20: 360 milioni sul piatto, quasi il doppio rispetto a Infront secondo quanto detto da Tavecchio.

PARLA MAROTTA

Vorrei manifestare la felicità della Juventus e delle altre società, per la prima volta c’è stata una assemblea in cui è emerso grande consenso e senso di responsabilità. E’ stata fatta una scelta ponderata, ora sta alla nuova agenzia e alle società della Lega cercare di portare beneficio e profitto alla presidenza della Lega nell’ambito del triennio 2018/2021. L’obiettivo è valorizzare un brand molto forte anche se forse ha perso smalto negli ultimi tempi”.