Allegri svela il suo futuro: "Tra 5-6 anni smetto. Mi piacerebbe la Nazionale. E sulla Champions..."

Allegri svela il suo futuro: “Tra 5-6 anni smetto. Mi piacerebbe la Nazionale. E sulla Champions…”


Sono di pochi minuti fa le parole di Massimilano Allegri a GQ, in cui il tecnico ha parlato del futuro.

SARA’ CT?

Futuro che potrebbe tingersi di azzurro per Max. Almeno questa è il suo obiettivo: “È un motivo di orgoglio, la Nazionale mi interessa molto. E la squadra del futuro promette bene: i ragazzi nati tra il 1992 e il 2000 sono molto bravi”. E dopo? Allegri fissa anche il suo addio al calcio: “Tra 5 o 6 anni smetterò con il calcio. Finché mi diverto a insegnare in campo, continuo. Quando non lo farò più, me ne andrò. A me piace insegnare ai giovani, è una soddisfazione vedere dei miglioramenti nei giocatori”.

CHAMPIONS

Infine, Allegri ha parlato della Champions League, trofeo che gli è sfuggito in due occasioni, ma che resta un obiettivo: “Le finali si vincono e si perdono – continua Allegri –. Lo dico anche ai giocatori, perché per fare grandi cose è necessaria una buona dose di talento e incoscienza. Di fenomeni nel calcio ce ne sono pochissimi, ma ora ci sono tante squadre con molti grandi giocatori. Vincere la Champions è più difficile di 30 anni fa”.

Simone Calabrese