Verso Juve-Olympiacos - Ecco il programma della vigilia e l'arbitro del match

Verso Juve-Olympiacos – Ecco il programma della vigilia e l’arbitro del match


Dopo aver sconfitto 4-0 il Torino nel derby della Mole di sabato scorso, la Juve si prepara all’importantissimo match di Champions contro l’Olympiacos. Mercoledì alle ore 20.45 ci sarà il fischio d’inizio all’Allianz Stadium.

AGGIORNAMENTO 12.15

Diramate le designazioni per il secondo turno di Champions. Juve-Olympiacos sarà arbitrata dal tedesco Stieler. Mike Pickel (GER) e Jan Seidel (GER) saranno i suoi assistenti. Marco Fritz (GER) e Harm Osmers (GER) gli addizionali. Christian Gittelmann (GER) il quarto uomo.

AGGIORNAMENTO 11.45

Rilasciato anche il programma della vigilia. Alle 15.45 ci sarà l’allenamento dei bianconeri a Vinovo. Come di consueto i primi 15 minuti saranno aperti ai media. Alle ore 19.30 è prevista invece la conferenza stampa di Massimiliano Allegri insieme ad un giocatore. Questa volta presso l’Allianz Stadium.

Il tecnico dell’Olympiacos Hasi, a rischio esonero, parlerà con i giornalisti alle 18.15 per poi condurre l’allenamento alle ore 19.

DUBBIO IN DIFESA

Allegri non potrà contare su nessun terzino destro di ruolo. Fuori dalla lista UEFA infatti Lichtsteiner. Infortunati De Sciglio e Howedes. Le alternative risiedono quindi in Barzagli e Sturaro, con il primo in leggero vantaggio vista la prova non molto convincente dell’ex Genoa contro la Fiorentina. L’ipotesi cambio modulo con un passaggio alla difesa a 3 pare più complicato.

RIECCO HIGUAIN

Barzagli partirà comunque dal 1′. O sulla corsia di destra o al centro della difesa al fianco di Chiellini. Sicuro titolare anche Alex Sandro. Sturaro, Benatia e Rugani si giocano l’ultima maglia in difesa. A centrocampo confermata la coppia Pjanic-Matuidi, mentre davanti dovrebbe rivedersi Gonzalo Higuain dopo il turno di riposo concessogli in campionato. Cuadrado, Dybala, Mandzukic sono infine gli indiziati principali ad assistere il Pipita.

Dovrebbe rivedersi tra i convocati il tedesco Sami Khedira. Il giocatore, da tempo ai box per un problema al ginocchio, è ritornato in gruppo nei giorni scorsi e costituirà una valida alternativa a partita in corso per Massimiliano Allegri.