City, Chelsea o rinnovo: quale futuro per Alex Sandro?

City, Chelsea o rinnovo: quale futuro per Alex Sandro?


Il sorriso dopo il primo gol stagionale. Ecco: per ora conta quello, e quello soltanto. Il gol al Torino ha dato barili di serenità ad Alex Sandro, protagonista di un avvio di stagione tra le stesse luci di chi sa di poter brillare del proprio talento, tra le stesse ombre di chi aveva ancora un po’ da carburare. Oggi Alex è perno, parte fondamentale, talento da preservare e possibile plusvalenza da tenere quanto più a lucido possibile. Perché sì, il mercato è finito ma non chiude mai davvero.

GLI SCENARI

Oh, lo ribadiamo: ora conta il campo, conta quel che uno dà sul rettangolo verde e in allenamento. Ma qualche riflessione va fatta, soprattutto se le notizie sul suo futuro iniziano a disperdersi sotto i vari resoconti delle sedute. A che punto è il rinnovo di Sandro? A buon punto, a quanto pare. La Juve sarebbe disposta ad alzargli notevolmente lo stipendio, oltre i quattro milioni per altrettanti anni. Momento, però: al Chelsea ne guadagnerebbe sette, e anche per questo Conte non ha intenzione di mollare.

QUALE FUTURO?

Stando a quanto riporta il Daily Mail, i Blues potrebbero partire all’attacco già in questa finestra di gennaio, la stessa in cui verosimilmente la Vecchia Signora potrebbe riportare a Torino Leonardo Spinazzola. Nessuno switch, comunque: dormite pure sogni tranquilli. Può essere una prova, questo sì: dovesse andar bene l’azzurro, chissà che una cifra monstre, stavolta, possa davvero convincere la dirigenza bianconera a cedere…