Allegri: "Higuaín? Ecco perché ho deciso di lasciarlo fuori. Complimenti ai ragazzi"

Allegri: “Higuaín? Ecco perché ho deciso di lasciarlo fuori. Complimenti ai ragazzi”


Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Premium Sport al termine della gara tra Juventus e Torino.

LE PAROLE DI ALLEGRI

Ecco le sue parole: “Abbiamo iniziato a correre, stasera hanno fatto una grande partita, con grande velocità tecnica e abbiamo concesso veramente pochissimo. Nel secondo tempo abbiamo fatto bene, abbiamo preso il gioco in mano. Sono contento per quello che hanno fatto i ragazzi, non era semplice. Higuain? L’anno scorso è arrivato ed è stato fuori all’inizio. Stasera ho preferito lasciarlo fuori, non deve essere un’ossessione quella di fare gol per forza, tanto ne farà. Ci sono momenti in cui le cose vengono meglio, altre in cui meno. Stasera i cambi sono stati importanti, anche i difensori sono stati molto bravi. Soprattutto quando siamo in superiorità numerica dobbiamo evitare contrasti e cercare di non prendere colpi. Bisogna avere pazienza e non fretta”. 

E ancora: “Bentancur ha fatto molto bene, sta crescendo. Pjanic stasera ha fatto una gara importante, deve imparare a rallentare quando necessario. Anti Juve? Il Napoli sta giocando bel calcio e sta facendo risultato. Però alla fine nell’albo rimane chi arriva primo! Mandzukic? Lo devo ringraziare per la prestazione, ha tecnica e fisicità. Dybala sta facendo molto bene, ma posso assicurarvi che nell’arco dell’anno ci sarà un periodo in cui farà tanti gol Higuain, uno in cui segnerà sempre Bernardeschi, ecc.