Moratti su Calciopoli: "Ci hanno solo permesso di vincere dopo quello che era successo..."

Moratti su Calciopoli: “Ci hanno solo permesso di vincere dopo quello che era successo…”


Lunga e interessante intervista di Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter, che ai microfoni di Sportitalia ha toccato vari temi del suo passato alla guida del club nerazzurro.

Impossibile non menzionare la vicenda Calciopoli e tutti gli strascichi, ancora oggi mai debellati: Parlare di episodi strani è un modo eufemistico, non ci hanno risarcito di nulla e quindi non parlerei di risarcimento. Ci hanno messo in condizioni di vincere un campionato dopo le cose che erano successe”.

L’ex numero uno dei meneghini ha parlato anche del 5 maggio, una delle parentesi più tristi della storia dell’Inter: “Credo che i nostri fossero convinti di avere davanti una gara facile, poi l’immediato vantaggio della Juve a Udine ha influito negativamente. È stata una gara gestita male da noi dal punto di vista psicologico”.