ReLIVE Allegri - "Bernardeschi determinante anche dalla panchina. Riposa Buffon"

ReLIVE Allegri – “Bernardeschi determinante anche dalla panchina. Riposa Buffon”


Ore 12:15 – Alle ore 12.30 Massimiliano Allegri incontrerà la stampa al Media Center di Vinovo, alla vigilia di Juventus-Fiorentina, match infrasettimanale valido per la quinta giornata del campionato di Serie A. Su SpazioJ.it la diretta testuale inizierà tra pochi minuti! Tanti i temi caldi: dalla probabile formazione di domani, alle condizioni di diversi calciatori della rosa bianconera.

Ore 12.30 – Il mister bianconero è arrivato in sala stampa

PARLA ALLEGRI

SU BERNARDESCHI – “Bernardeschi lo valuterò nell’allenamento pomeridiano. C’è da considerare che sabato abbiamo un ulteriore partita. I cambi dalla panchina sono fondamentali e Bernardeschi potrebbe essere determinante anche a gara in corso. Giudico i suoi spezzoni positivi e di crescita. Domenica ha fatto un buon quarto d’ora nella fase di possesso e non possesso. E’ arrivato in una squadra dove per conquistare lo spazio deve fare un salto in avanti a livello mentale, la palla alla Juve ha un peso diverso rispetto alle altre squadre.”

TURNOVER – “Per il turnover valuterò oggi. Domani riposerà sicuramente Buffon. Devo tenere in considerazione gli impegni imminenti. Anche quello di Champions. La squadra non deve cambiare nell’atteggiamento anche qualora scegliessi di apportare qualche modifica”.

CAPITOLO TERZINO DESTRO – “In difesa abbiamo il problema relativo all’infortunio di De Sciglio. Sarà prezioso Howedes, ma domani giocheranno Lichtsteiner o Sturaro sull’out di destra”.

GOL FATTI E SUBITI – “A livello offensivo stiamo facendo cose importanti. A livello difensivo, invece, in campionato stiamo facendo bene, nonostante i due gol subiti a Genova. Non dobbiamo comunque commettere gli stessi errori di Barcellona. Dobbiamo gestire meglio le partite. Bisogna avere più attenzione”.

SU HIGUAIN – “Gonzalo ha giocato 4 partite e fatto 2 gol. Come tutti gli attaccanti ci sono momenti in cui fa più o meno gol. Dybala l’anno scorso ha giocato tante partite senza segnare. Non so se domani giocherà lui o no, non ho deciso nulla. Ma lui è un giocatore importantissimo per la Juventus”.

SU HOWEDES – “Sono curioso di vederlo all’opera. Mi permette anche di giocare con una difesa a 3”.

SU KHEDIRA E CHIELLINI – “Chiellini domani potrebbe riposare. Per Khedira ci vogliono ancora una decina di giorni per un recupero completo”.

SU CHIESA – “La Fiorentina è un’ottima squadra. Ha preso calciatori giovani e tecnici. Chiesa è uno dei migliori talenti in Italia, dal futuro importante”.

SU SZCZESNY – “E’ un portiere che è da prime 6/7 squadre d’Europa, infatti è alla Juve e sarà l’erede di Buffon.”

MATUIDI – “Matuidi è un calciatore internazionale. Ha sempre giocato titolare con qualsiasi allenatore. E non è un caso”.

CHI AL POSTO DI HIGUAIN – “Potrei mettere Dybala o Mandzukic al posto di Higuain. Ma domani Gonzalo potrebbe partire titolare, devo ancora decidere”.

SU PJANIC – “Pjanic sta crescendo molto soprattutto a livello mentale. Gioca per la squadra, ha grandi qualità: è uno dei centrocampisti più forti in cicolazione”.

SU DOUGLAS COSTA – “Douglas Costa si sta ambientando al calcio italiano, sarà un calciatore importante per noi. Domani potrebbe partire dall’inizio. Deciderò in giornata”.

Luca Piedepalumbo