Dybala a JTV: "I miei gol? Mi piacciono tutti. Con Pjanic ho fatto una scommessa". E su Messi...

Dybala a JTV: “I miei gol? Mi piacciono tutti. Con Pjanic ho fatto una scommessa”. E su Messi…


L’uomo più in forma della Juventus, in questo avvio di stagione, è sicuramente Paulo Dybala. È il primo giocatore bianconero ad andare a segno nelle prime quattro giornate di Serie A. Con già 10 reti all’attivo in stagione, poco fa è stato intervistato dai microfoni di JTV durante il programma JTalk.

DYBALA A JTV

“I miei gol? Devo dire che mi piacciono tutti, perché valgono. L’importante è che servano alla squadra a vincere, alcuni più belli, altri meno. Ripeto: l’importante è che siano fondamentali per la squadra”. Quest’oggi, inoltre, la rosa al completo ha posato per la foto ufficiale della stagione 2017/2018.

Dybala, poi, svela una piccola scommessa fatta con Pjanic: “Mi alleno tanto sui calci piazzati. Scommetto molto con Miralem, sono obbligato a segnare per vincere questa sfida. Per ora sono avanti, ma lui è pericoloso (ride ndr.)”.

Non solo da calcio piazzato. Dybala incanta anche su azione. Ecco la spiegazione del secondo gol contro il Sassuolo: “Il secondo gol, a mio avviso è stato tra i più belli, non faccio spesso questi gol. Avevo poco tempo e spazio per decidere cosa fare, così ho rubato il tempo al portiere. È rimasto sorpreso, non si aspettava quel tiro anche se è sceso velocemente giù”.

“Dove tengo i palloni delle triplette? A casa, sul divano. Mi piace sempre avere un pallone vicino. Se uno non l’ha preso mia mamma per portarlo a casa sua, sicuramente sono tutti e due a casa mia”. E su Messi: “Lui ha avuto la sua storia, ha fatto le sue giocate. Ha i suoi palloni, io voglio avere i miei, fare le mie giocate. Siamo due giocatori diversi: lui ha vinto tanto e spero di farlo anche io”.

Michele Ranieri