Raiola: "Promesse non mantenute con Donnarumma, Dybala lo vedrei bene all'estero"

Raiola: “Promesse non mantenute con Donnarumma, Dybala lo vedrei bene all’estero”


A La Domenica Sportiva è intervenuto l’agente Mino Raiola per parlare della situazione di alcuni suoi assistiti e per esprimere la propria opinione a proposito di una calciatore della Juventus.

DYBALA

“Credo che Dybala alla fine andrà via dalla Juve. Difficile alla sua età essere leader di una squadra da cambiare. Io vedo molto bene Dybala nel Real Madrid, nel Manchester United, o City, nel Chelsea. Non nel Barcellona riformato, che sta cambiando”

DONNARUMMA-MILAN

“Fassone e Mirabelli? Nulla di personale contro di loro, ma il problema è che io non credo nel loro progetto. Il Milan ha fatto delle promesse che non sono state mantenute. Mi sembra strano che la fascia da capitano del Milan non sia andata a Donnarumma, visto che durante le trattative per il rinnovo questa era una delle condizioni principali”. 

MERCATO ‘PAZZO’

“Non c’è stato nulla di anormale in questo calciomercato. Tutti parlano di Neymar, ma ci dimentichiamo che il Barcellona l’ha pagato tanto e non è stato acquistato da una squadra, bensì da un paese. Paragoniamolo a Zidane e al passato, facendo i calcoli sul passaggio all’euro, i diritti tv che sono cresciuti. Quel passaggio di Zidane oggi varrebbe 222 milioni”

VERRATTI

“Resterà al PSG, poi nel futuro chissà. Non sono mago merlino, perciò facciamo un passo alla volta”