Ora è ufficiale: Andrea Agnelli è il nuovo presidente ECA

Ora è ufficiale: Andrea Agnelli è il nuovo presidente ECA


Era nell’aria, ma ora è arrivata l’ufficialità. Andrea Agnelli è il nuovo presidente dell’ECA, l’Associazione dei Club Europei. Il presidente della Juventus è il primo italiano a ricoprire quest’incarico, e sostituisce Rummenigge, che lo ricopriva dal 2008.

AGNELLI NUOVO PRESIDENTE ECA

E’ un giorno molto importante in casa Juve, ma non solo. Anche per tutto il calcio italiano. Infatti, la nomina di Andrea Agnelli, in qualità di presidente dell’ECA, rappresenta una vera e propria manna dal cielo e un modo per riportare in auge il calcio nostrano. La sua elezione potrebbe portare nella commissione continentale anche Steven Zhang e Marco Fassone, visto il potere del presidente di nominare nuovi membri.

l’European Club Association rappresenta, promuove e protegge i club a livello europeo. Attualmente comprende 220 società proveniente da tutte le 53 federazioni dell’Uefa. L’incoronazione a presidente di Andrea Agnelli, avvenuta a Ginevra, è stata a lungo caldeggiata e si è potuta concretizzare soprattutto grazie all’appoggio garantito dai “voti italiani” e da Rummenigge, che guida l’Eca dalla sua fondazione.

Un riconoscimento, dunque, con il quale, ancora una volta, si vogliono sottolineare le grandi doti professionali e umane del numero uno della Juventus.