Stephan Lichtsteiner: riposo soldato!

Lichtsteiner: riposo soldato!


Ci risiamo, Stephan. In quel punto dove non vorremmo mai esserci ritrovati. Perché questa esclusione fa tanto, tantissimo rumore. Perché questa che arriva oggi è la seconda consecutiva dalla lista Uefa dopo quella di inizio stagione precedente. Perché seppur in parte annunciata, la sua mancanza potrebbe avere un peso specifico importante anche sul campo, oltre che dal punto di vista emotivo.

Lichtsteiner, parole da campione

Come lo scorso anno è stato vicinissimo al lasciare i bianconeri. Ma lo svizzero ha la pelle dura. Di chi ha già affrontato certe esclusioni con il silenzio e rispondendo sempre e solo sul campo: il giudice supremo nel mondo del calcio. Perché Stephan Lichtsteiner ha più volte rischiato di abbandonare la Juventus, salvo poi sorprendere tutti. Rimanere alla Vecchia Signora ed avere, nonostante colleghi ben più blasonati, ancora il posto da titolare su quella corsia destra che oramai macina da ben sette anni per Madama. Perché non c’è replica migliore di quella dell’esterno comparsa proprio pochi minuti fa sui social:

Testa al campionato

Adesso potrà dimostrare il suo valore in Serie A, così come in Coppa Italia. Perché nonostante l’arrivo di Mattia De Sciglio sulla sua fascia di competenza, lo svizzero difficilmente si farà scavalcare nelle gerarchie. Perché nonostante l’acquisto del polivalente teutonico Höwedes, Stephan Lichtsteiner avrà dalla sua quel senso di rivalsa. Perché l’ex Lazio ha già dimostrato di sapersi rialzare in momenti ben più complessi. Quando si pensava fosse finito per il suo problema al cuore, tornato invece a battere più forte di prima. Perché avrà dalla sua quella motivazione in più per far ricredere nuovamente ancora tutti. In primis il suo allenatore Massimiliano Allegri. Sarà questo l’obbiettivo principale di Stephan: rientrare in quella lista per tornare ad ascoltare la sinfonia della Champions League. Per essere ancora protagonista con la Juventus anche in Europa. Perché siamo convinti che già da adesso per Lichtsteiner questo sia solo un riposo, in attesa della fase clou della stagione…