Lippi (Ag. Spinazzola): "Non c'è tempo per portarlo alla Juve. Gomez? Panni sporchi si lavano in famiglia..."

Lippi (Ag. Spinazzola): “Non c’è tempo per portarlo alla Juve. Gomez? Panni sporchi si lavano in famiglia…”


Davide Lippi ha parlato ai microfoni di Sky Sport 24. L’agente di Spinazzola ha confermato il blocco definitivo della trattativa per portarlo subito alla Juventus.

LE PAROLE DI DAVIDE LIPPI

Ecco le sue parole: “Non c’è più tempo per portare Spinazzola alla Juventus. Peccato, voleva inseguire il suo sogno. Non mi è mai capitata una situazione del genere, in tanti anni di lavoro, non ho vissuto bene questa situazione nemmeno io. Si è sempre allenato,  è un professionista”. 

E ancora: “I programmi possono cambiare, anche alla Juventus. Gomez? Se si riferiva a Spinazzola con i suoi post, non è il massimo…”. 

Ai microfoni di ‘Sportitalia’, poi, ha aggiunto:

“Mi fa piacere aver fatto un mercato importante per tutti i miei assistiti. Qualcuno, come Spinazzola, purtroppo non è stato accontentato. Non è stata un’estate vissuta bene da Leonardo, che aveva espresso un desiderio”.

“Mi dispiace solo aver sentito che Spinazzola non è un professionista”.

“Quando tornerà metterà a posto le cose nello spogliatoio, anche con Gomez. Il Papu ha fatto delle dichiarazioni ufficiali, salvo poi smentire: ma chiariranno loro. I panni sporchi si lavano in famiglia, se sono sporchi. Sono cose tra di loro: Gomez dovrà chiarire ciò che ha scritto, se non lo ha fatto già. Ma non mi chiedete come si guarderanno o come Gasperini risolverà: ma lo faranno, perché sarà una stagione importante”.

“Il rapporto con Gasperini? Sono figlio di un allenatore, do un mio parere personale: non so come farà, ma presumo che la cosa verrà risolta. Io, per esperienza, non ho mai sentito di un allenatore che, quando un calciatore chiede di andare via, lo trattiene. Ma penso che si possa mettere tutto a posto: stiamo parlando di un ragazzo molto intelligente”.

“L’Atalanta ha continuato sulla sua strada: da domani il giocatore tornerà a Zingonia, continuando a fare il grande professionista che è”.

Loading...