Marotta: "Stiamo trattando con lo Schalke per Howedes. C'è rammarico per Schick"

Marotta: “Stiamo trattando con lo Schalke per Howedes. C’è rammarico per Schick”


Come al solito, prima di ogni partita, Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium della partita tra Genoa e Juventus, rilasciando delle dichiarazioni molto importanti anche sul mercato della Juventus.

SU HOWEDES

“Il ragazzo vuole la Juventus ma non è sufficiente. Se ci sarà una logica di trasferimento che sarà di nostro gradimento, chiuderemo, altrimenti valuteremo un’alternativa. Stiamo trattando con lo Schalke 04. Emre Can? Non ci sono possibilità poiché il Liverpool non lo cede.”

“RAMMARICO PER SCHICK”

“C’è stata la coincidenza che, nella giornata di ieri, Romei alloggiava nell’hotel dove c’eravamo anche noi. Abbiamo parlato di Schick ma non solo, anche delle politiche di lega. Abbiamo confermato la nostra ammirazione per il ragazzo. Un mese e mezzo fa, dopo le visite, avevamo proposto un prestito di 8,5 milioni fino a gennaio quando sarebbe stato completato il pagamento di 30 milioni e 500 mila euro a compimento dell’idoneità, ma hanno rifiutato. C’è rammarico.”

STOP DI MARCHISIO

“Ha subito un brutto infortunio e bisogna che stia fermo per fare un lavoro di rieducazione fisica per migliorare la sua muscolatura e renderlo compatibile con il suo reale valore sul campo.”

CRESCITA DI RUGANI

 “Sì, è una realtà. Voglio ricordare che anche Bonucci quando è arrivato ha dovuto vivere tante partite prima di affermarsi il giocatore che è. È giusto che Rugani, dopo l’apprendistato, possa dimostrare – come ha già fatto in questi due anni – di meritare la maglia della Juventus. E questo può farlo giocando titolare domenica dopo domenica.

ACQUISTI FUORI DALL’11

“Douglas Costa è sicuramente un giocatore importante. Sia da lui che da Bernardeschi sapevamo che era difficile ottenere il massimo nelle prime partite. Per tutti, come è stato anche per Higuain e per Dybala, bisogna trovare il giusto adattamento al campionato, ai carichi di lavoro. Anche oggi giochiamo quando una squadra cosiddetta di provincia ma che l’anno scorso ci ha dato una lezione. Nel corso delle settimane, si completa il periodo di adattamento.

Emre Can da svincolato? Sapete che i termini contrattuali scadono a giugno e si possono negoziare dopo gennaio. Non nascondo che è un obiettivo, ma oggi è a tutti gli effetti un giocatore del Liverpool e non possiamo che ammirarlo” – ha concluso Marotta.