L'ultima di Cassano: "Dybala non è da Real o Barcellona, Schick è più forte di lui"

L’ultima di Cassano: “Dybala non è da Real o Barcellona, Schick è più forte di lui”


Istrionico, in campo e fuori, lo è sempre stato. Il passare degli anni, la presunta maturità: tutte chiacchiere. Antonio Cassano non è cambiato di una virgola: sempre lo stesso, nel bene e nel male. Prendere o lasciare. Noi annotiamo, intanto.

Il fantasista barese, nel corso di un’intervista per La Gazzetta dello Sport, è tornato a parlare di Juve. Nello specifico di Dybala, classe pura. Parola all’intenditore: “Per me non può giocare nel Real o nel Barcellona – sentenzia Cassano -. Schick è più forte di lui, gli consiglio di andare all’Inter”.

Cassano che quest’estate, dopo un tira e molla, ha deciso a sorpresa di lasciare il Verona dopo solo due settimane, ha commentato anche la cessione di Bonucci al Milan: “Bonucci è diventato forte grazie a Barzagli e Chiellini. Piuttosto è grave la partenza di Dani Alves. Ha detto che lo spogliatoio Juve era triste, evidentemente non mi sbagliavo quando dissi che alla Juve erano dei soldatini”.