Matuidi, slitta la firma del francese con la Juventus: la situazione

Matuidi, slitta la firma del francese con la Juventus: la situazione


AGGIORNAMENTI ORE 17.20

Risolti i problemi burocratici con il Psg, attesa l’ufficialità del trasferimento di Matuidi nelle prossime ore.

 

Arriverà più tardi del previsto la firma sul contratto che legherà Blaise Matuidi alla Juventus, nonostante il superamento delle visite mediche nella giornata di ieri. Dove a Villar Perosa, nella classica amichevole in famiglia, ci si attendeva il sussulto decisivo: addirittura presentazione, dicevano i più ottimisti.

IL MOTIVO DEL RITARDO

Pure formalità, secondo La Gazzetta dello Sport. La “colpa” del leggero ritardo è da additare alla Juventus, che ha deciso di annunciare oggi il trasferimento del francese per motivi di borsa: mancavano alcuni documenti e, dunque, i bianconeri hanno preferito non rischiare eventuali leggerezze.

SMENTITE LE INDISCREZIONI FRANCESI

Nulla che riguardasse problemi legati ai bonus dell’affare come riportato, invece, dal quotidiano francese Le Parisien. Matuidi sarà un calciatore della Juventus, alle cifre concordate e pattuite da tempo: 20 milioni di parti fissa più bonus, al massimo 10, legati ai risultati e alle prestazioni del giocatore. Ancora poche ore e Blaise sarà ufficialmente un nuovo bianconero.