Gasperini: "Spinazzola è un problema tra l'Atalanta e la Juve"

Gasperini: “Spinazzola è un problema tra l’Atalanta e la Juve”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Eco di Bergamo ha riportato le ultime parole del tecnico atalantino Gian Piero Gasperini, in merito al progetto della Dea in versione europea, e soprattutto sull’affare legato a Leonardo Spinazzola, difensore classe ’93 in prestito all’Atalanta (come il centrale Mattia Caldara, che Marotta voleva riportare subito a Torino ma su cui il presidente nerazzurro Percassi ha fatto muro fin dall’inizio). Leonardo è però di proprietà della Signora, che rivuole al più presto il giocatore per tappare dei buchi in difesa, e nel caso specifico sulle fasce. E Laxalt è vicinissimo al passaggio a Bergamo: questo giocherebbe a favore della Juventus e di Spinazzola.

Le parole del Gasp

Mister Gasperini ammette che fosse per lui, e per la società nerazzurra, il difensore (adattato spesso a centrocampo) non si muoverebbe da Bergamo: “Spinazzola non ha giocato a Valencia e neppure col Venezia, e non ci sarà con la Roma. Per me è titolare inamovibile, ma questo è un problema tra Atalanta e Juventus. Vediamo come finirà il mercato. A giugno ci siamo detti: parte Kessie, gli altri restano. Invece abbiamo perso anche Conti. Se ora partirà anche Spinazzola può essere che a fine mercato io passi a scelte tattiche diverse“.

Dunque sicuramente non ci sarà neppure nella prima giornata di campionato, contro la Roma appunto, che per l’Atalanta non è di certo una gara come le altre. Si cerca ovviamente di mettere le mani avanti, da quel punto di vista. Senza Spinazzola è facile ipotizzare un cambio di modulo, viste anche le altre perdite importanti nel corso del mercato. Forse per la Juve è questa la volta buona di portarsi a casa un altro terzino, che ha già dimostrato grande talento e che deve ora confermarsi a grandi livelli.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy