Rincon, addio Juve: accordo con il Torino. Le cifre dell'affare

Rincon, addio Juve: accordo con il Torino. Le cifre dell’affare


Juventus costantemente a lavoro, non soltanto per il mercato in entrata, ma anche in uscita. Certo, si lavora per il “colpo” a centrocampo, ma prima bisogna sfoltire la rosa. Così, dopo la partenza di Mario Lemina verso la Premier, uno dei predestinati a lasciare Torino è l’ex Genoa Tomas Rincon. Il calciatore venezuelano ha diversi estimatori, Valencia e Torino su tutti. E proprio i granata sembrano in vantaggio per accaparrarsi il mediano classe ’88.

RINCON-TORINO: SI CHIUDE

Dunque, come riportato da Tuttosport, al momento il Torino sembra essere la squadra più vicina a Tomas Rincon. Il venezuelano avrebbe già dato il suo consenso ad un trasferimento in granata e l’operazione potrebbe chiudersi in tempi brevissimi. Restano da limare gli ultimi dettagli tra Petrachi e Marotta, ma l’affare si farà. Il Toro ha offerto due milioni per il prestito più sette per il riscatto legato alle presenze. Per i granata le presenze da raggiungere sono venti, per la Juventus dovrebbero essere dieci. Ma si tratta di “ostacoli” facilmente superabili.

Di sicuro siamo ai dettagli di una trattativa che è iniziata il 25 luglio e proseguita in seguito. La Juve prepara la finale di Supercoppa italiana di domenica a Roma contro la Lazio, ma tiene d’occhio il mercato proseguendo l’opera di sfoltimento a centrocampo. I granata con il venezuelano si garantirebbero l’uomo che mancava in mediana e la Juve piazzerebbe un importante operazione in uscita.

Luca Piedepalumbo