Zidane stuzzicato in conferenza: "Kovacic alla Juve e Dybala al Real? Ecco..."

Zidane stuzzicato in conferenza: “Kovacic alla Juve e Dybala al Real? Ecco…”


Il mondo del calcio è in fermento: si inizia a fare sul serio, di nuovo. Domani a Skopje, in Macedonia, Real Madrid e Manchester United si giocheranno la Supercoppa Europea. Una sfida affascinante, dal sapore di Champions League, al margine della quale ha parlato il tecnico blanco Zinedine Zidane.

Via James e Morata, ora si aspetta un grande colpo delle merengues: “C’è tempo fino al 31, ma ora siamo tutti concentrati sulla sfida contro il Manchester United. Siamo pronti e desiderosi di iniziare. È la prima partita ufficiale e non vediamo l’ora. Abbiamo ancora fame e non siamo stanchi di vincere, io non sono un genio ma voglio vincere”.

Si era fatto anche il nome di Paulo Dybala, nelle ultime settimane (e non solo). L’argentino è un profilo che, per caratteristiche, potrebbe entrare nel mirino del Real Madrid. Così come Mateo Kovacic, talento mai espresso del tutto neanche in Spagna, potrebbe fare il percorso inverso.

In realtà, però, Zidane chiude le porte a ogni ipotesi: “Dybala è un giocatore della Juventus e Kovacic del Real. Non possiamo fare niente, non è nemmeno un’idea”. Insomma: nessuna chance, per ora…