La Juventus raggiunge quota 60 milioni grazie alle plusvalenze