Rummenigge (ad. Bayern Monaco): "Brava Juve, Douglas Costa è un giocatore mondiale"

Rummenigge (ad. Bayern Monaco): “Brava Juve, Douglas Costa è un giocatore mondiale”


Un passato da interista che non si dimentica. Un presente che, al contrario, parla molto più bianconero. Karl-Heinz Rummenigge, ex attaccante e attuale amministratore delegato del Bayern Monaco, ha avuto molto a che fare con la Juventus negli anni: incroci in Europa, intrecci di mercato e un ottimo rapporto con la famiglia Agnelli. L’ultima puntata nelle scorse settimane, con il passaggio di Douglas Costa dai bavaresi alla Juventus.

Un potenziale campione, dice di lui Rummenigge alla Gazzetta dello Sport. Che commenta in questa maniera la cessione del brasiliano: “Nei primi sei mesi aveva giocato benissimo, poi ha avuto un calo. Ma se Allegri riesce a gestirlo bene, può essere un giocatore mondiale, uno che fa la differenza. Rapporti con Agnelli? Abbiamo fatto affari di continuo, io poi con Andrea mi capisco al volo. Ma il mio cuore resta interista, non scherziamo”.

FAVORITA SERIE A

“E’ presto per esprimere giudizi, manca più di un mese alla fine del mercato e tante cose possono cambiare. Ma di una cosa sono certo. Ancor prima dei giocatori di nome, è fondamentale la filosofia di lavoro, che ci sia completa armonia con lo staff tecnico”.