Buffon: "Ultima chiamata bella e accattivante. Su Cardiff..."

Buffon: “Ultima chiamata bella e accattivante. Su Cardiff…”


La Juventus sta per scendere in campo all’Hard Rock Stadium di Miami per la seconda amichevole stagionale contro il Paris Saint Germain (SEGUI QUI LA NOSTRA DIRETTA). A pochi minuti dal fischio d’inizio ha parlato il capitano bianconero, Gigi Buffon. La stagione appena iniziata per il numero 1 della nazionale ha indubbiamente un sapore speciale. Potrebbe essere l’ultima. “Per me il sapere che quest’anno può essere l’ultima chiamata è un qualcosa di molto bello e molto accattivante“. 

Continua poi parlando di quella ferita che, almeno per il momento, non si è ancora risanata. Quella ferita ha un nome: Cardiff. Niente alibi però. “Abbiamo perso perché abbiamo trovato una squadra superiore a noi. Nello spogliatoio non è successo nulla, altrimenti starei zitto. Voglio che i miei tifosi e la gente della Juve sappiano e stiano sereni. Il nostro grado di professionalità, di attaccamento alla Juve sicuramente non poteva essere destabilizzato da fantomatiche liti che sono state dipinte e che purtroppo servono solo come alibi. A Cardiff non abbiamo perso a causa di quelle liti inventate. Ha vinto il Real Madrid perché abbiamo trovato una squadra che nel secondo tempo ci ha dominato e ha meritato di alzare la coppa”.