PSG vicino a Neymar: il Barcellona vuole sostituirlo con un attaccante bianconero

Il PSG vuol pagare la clausola di Neymar: il Barcellona potrebbe fiondarsi su un attaccante della Juventus


Il passaggio al Paris Saint-Germain di Neymar potrebbe presto diventare l’operazione più costosa della storia del calcio. Dopo il rinnovo del contratto di Messi, il presidente blaugrana Bartomeu pensava di aver sistemato la questione più urgente. Non si immaginava, però, che da Parigi potessero mettere nel mirino il brasiliano, vincolato sì da un contratto col Barcellona per i prossimi quattro anni, ma non da una clausola rescissoria inattaccabile.

PREZZI ALLE STELLE

222 milioni sono per la proprietà qatariota una cifra su cui ragionare e se, fino a qualche giorno fa, si parlava di chiacchiere da bar, il deciso outing di Unay Emery lascia intendere che ci sia dell’altro: “Vogliamo i migliori perché vogliamo competere con Bayern, Barcellona e Real Madrid e in questo mercato arriverà uno dei cinque migliori giocatori del mondo.”.

Nella top 5 c’è senz’altro Neymar per cui, a differenza di Mbappé (il Monaco ha chiesto alla FIFA di intervenire perché alcuni club avrebbero contattato l’entourage del francese senza passare dal club), i parigini dovrebbero soltanto accordarsi col giocatore e pagare al Barcellona l’intero ammontare della clausola. Si tratterebbe di un trasferimento davvero da record, che tra cartellino e ingaggio toccherebbe cifre inimmaginabili. E Radio Catalunya sostiene addirittura che il brasiliano sia al 95% già un giocatore del PSG!

E l’erede? Se Neymar parte, si vuol puntare Dybala. Da un brasiliano ad un argentino, l’erede di Messi insieme a Leo. L’unico modo, sostiene il MundoDeportivo, per rendere indolore l’addio di O’Ney.