Bernardeschi, è partito il countdown: ogni momento è buono per la chiusura

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

I quotidiani sportivi nazionali sono sicuri: c’è ormai pochissima distanza tra Federico Bernardeschi e la Juventus. I problemi riguardano le tempistiche di pagamento e l’entità dei bonus da versare nelle casse della Fiorentina.

I DETTAGLI

Ieri a Milano c’è stato un lungo vertice tra l’avvocato Bozzo, agente del 10 viola, e l’ad bianconero Marotta. I bianconeri vorrebbero partire da una base fissa di 40 milioni, mentre la Fiorentina ne vuole 5 in più. Una possibile via d’uscita potrebbe essere alzare la parte variabile ad 8 milioni, così da impiantare un pagamento di 40+8. I bonus, in questo caso, sarebbero senz’altro più comodi e facilmente raggiungibili dal calciatore.

Un altro inghippo riguarda i tempi di pagamento: la Viola vorrebbe ottenere tutto subito, al massimo entro 2 anni, mentre i bianconeri vorrebbero dividere la somma in tre tranches.

Bernardeschi spera di potersi vestire di bianconero già lunedì, per volare al più presto negli USA da quelli che potrebbero essere presto i suoi nuovi compagni di squadra.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook