Centrocampo Juve, è corsa a due. Marotta e Paratici continuano la caccia all'affare

Centrocampo Juve, è corsa a due. Marotta e Paratici continuano la caccia all’affare


La Juventus continua la sua caccia serrata al centrocampista. Marotta e Paratici sono ormai al lavoro da mesi per trovare il profilo ideale che farebbe fare alla mediana bianconera un salto di qualità importante. Tanti sono stati i nomi usciti in queste settimane, ma ormai sembra che la corsa per il ruolo di centrocampista della Vecchia Signora se la giocheranno due profili che vengono dall’Inghilterra. Stiamo parlando di Nemanja Matic del Chelsea e Emre Can del Liverpool. Entrambi ottimi giocatori, entrambi vogliosi di cambiare aria. Ed ecco che i due uomini di mercato bianconeri si sono fiondati su questi due profili, iniziando delle trattative per permettere il trasferimento. Trattative che non sono per nulla semplici.

SERBO IN POLE

Ma partiamo con ordine. Il preferito di Allegri sembrerebbe Matic. Il giocatore serbo con passaporto sloveno (che lo rende comunitario) è un vero e proprio pallino del tecnico toscano. Forte fisicamente, intelligente tatticamente e esperto in gare europee, Matic sarebbe un ottimo innesto. Un Matic ormai ai ferri corti con il Chelsea: basti pensare che non è stato nemmeno convocato per la tournée estiva dei Blues. Inoltre, ieri c’è stato un primo contatto tre le due società. I veri problemi nell’operazione, comunque, sono due: in primis la richiesta del Chelsea, che è di 45 milioni di euro. Cifra ritenuta esagerata per un 29enne dalla dirigenza bianconera. Poi, a complicare tutto, c’è da sottolineare l’interessamento su di lui del Manchester United. Marotta e Paratici, comunque, sono al lavoro per abbassare le pretese del Chelsea e per tentare l’affondo decisivo.

OCCHIO AL TURCO

Sullo sfondo, anche se c’è chi dice che sarebbe lui il favorito, si vede Emre Can. Il giocatore, in questo caso, piace per la sua giovane età e per i possibili margini di miglioramento, ma pecca in esperienza nei confronti di Matic. Anche in questo caso, la trattativa non è semplice. Il Liverpool, infatti, sta intavolando con il giocatore una possibilità di rinnovo del contratto. Un rinnovo che allontanerebbe la Juve. Un rinnovo che, però, fa fatica ad arrivare, anche perché il giocatore preferirebbe la cessione, soprattutto se si trattasse della Juve. Anche in questo caso, comunque, c’è differenza di valutazione: Marotta è pronto a offrire 25 milioni più bonus, i Reds ne vogliono 35 milioni. Ricordiamo, inoltre, che la Juve potrebbe prenderlo a zero l’anno prossimo. Difficile dunque che gli uomini di mercato bianconeri si svenino per questo giocatore.

I nomi ci sono, la caccia all’affare è aperta.

eva

Simone Calabrese

 

ULTIME NOTIZIE