Lazio, Lotito trema: pronta una nuova proposta per Keita

Lazio, Lotito trema: pronta una nuova proposta per Keita


Sessione di mercato tormentata per la Lazio di Claudio Lotito. Dopo aver perso Lucas Biglia, partito oggi insieme a Bonucci alla volta della Cina, i biancocelesti potrebbero perdere anche un altro giocatore importantissimo della rosa. Si tratta, ovviamente, di Keita Baldé Diao.

KEITA-LAZIO-LOTITO: UNA TRILOGIA CHE NON VA

L’attaccante senegalese è ad un passo dalla partenza ormai da anni. Anche l’anno scorso fu messo ai margini della rosa dal patron laziale: fu poi Simone Inzaghi, con la sua paterna guida, ad inserirlo nuovamente nel mondo Lazio. L’attaccante numero 14 si è rivelato, nella scorsa stagione, fondamentale ai fini della qualificazione della squadra della capitale alla prossima Europa League. Nonostante la sua importanza all’interno del progetto del mondo Lazio, il giocatore vuole andar via. E potrebbe farlo anche a zero, nella prossima sessione di mercato.

DUELLO JUVE-INTER PER KEITA: MA LOTITO NON CI STA

Data per imminente la cessione di Ivan Perisic al Manchester United, l’Inter sarebbe alla ricerca di un nuovo attaccante esterno. La scelta di Walter Sabatini potrebbe ricadere proprio sul classe ’95, ricomponendo la coppia d’esterni della Lazio della stagione 2015/2016 con un’operazione low cost, data la scadenza del contratto nel 2018. Anche il West Ham sembra parecchio interessata al laziale. L’operazione, però, sarebbe tutt’altro che a basso prezzo. Hammers, infatti, intenzionati a versare nelle casse biancocelesti una cifra di poco superiore ai 30 milioni (27,5 milioni fissi, 5 di bonus). Claudio Lotito però non ci sta. Proprio per questo motivo ha proposto a Keita un rinnovo da 2,2 milioni annui con l’aggiunta, nel contratto, di una clausola rescissoria. Nel caso in cui le parti non dovessero trovare un punto d’incontro, la Lazio rischierebbe di perdere il talento senegalese a zero. La Juventus, infatti, ha già da tempo un accordo col giocatore. Accordo, però, mai trovato con Claudio Lotito. Si sa, trattare con lui non è di certo cosa facile.