Dani Alves al vetriolo: "Qui a Parigi vedo più ambizione"

Dani Alves al vetriolo: “Qui a Parigi vedo più ambizione”


Nemmeno il tempo della presentazione che Dani Alves ha già qualcosa da dire ai suoi ex tifosi bianconeri. Parole che di certo non passeranno inosservate: Non gioco per soldi. Ci sono grandi differenze tra il Psg e la Juventus: questione di ambizioni e organizzazione. C’è molto ordine qui a Parigi.”

Parole al vetriolo quelle di Dani Alves che rispecchiano probabilmente la scelta di natura economica fatta qualche settimana fa. Interessante notare come l’ambizione sia uno dei motori che fanno muovere l’ex Barça. Alves non ha mai nascosto la propria voglia di calcare i palcoscenici europei e, nella sua testa, probabilmente Parigi è stata la scelta più adatta. D’altronde al Psg occorre notevole esperienza internazionale per rimediare al clamoroso 6 a 1 contro il Barça nella scorsa Champions League. Lo stesso club francese che non raggiunge una semifinale di Champions dal lontano 94/95, nonostante i grandi investimenti mirati e per niente casuali che hanno caratterizzato le campagne acquisti parigine degli ultimi anni. Basterà un Dani Alves per rimediare a tutto ciò?

Christian Travaini