Bonucci al Milan, la trattativa prosegue. Lucci enigmatico: "Lavoriamo"

Bonucci al Milan, la trattativa prosegue. Lucci enigmatico: “Lavoriamo”


AGGIORNAMENTO 00.12
Stando alle ultime raccolte dalla nostra redazione, in collaborazione con SpazioMilan.it, la società rossonera sarebbe sì intenzionata ad avanzare un’offerta per Bonucci, ma assolutamente ferma sulla propria posizione: niente aste, né pazzie per il giocatore. Se sarà una cosiddetta ‘occasione’, le parti accelereranno per portare Leonardo all’ombra del Duomo.

AGGIORNAMENTO 23.45
Intercettato da Sportitalia, Alessandro Lucci, agente di Leonardo, ha così chiosato sulla trattativa: “Stiamo lavorando”. Stando alle ultime carpite dalla nostra redazione, Milan e Juventus si sarebbero soltanto aggiornate sulla situazione del centrale. Ossia, sulla possibilità di un’eventuale cessione da parte dei bianconeri: che ci pensano, valutano e a breve decideranno. Altro punto da chiarire: il giocatore non ha mai rifiutato la destinazione, anzi. Tutto lascia presupporre che a lui interessi il progetto Milan: Champions e ‘legame bianconero’, tuttavia, sono carte che potrebbero giocare a favore della Juventus. Aggiornamenti a breve…

Giornata frenetica a Casa Milan: contatti, sondaggi e qualche porta chiusa in faccia. I contatti, tanti, sono quelli con Alessandro Lucci – agente di Leonardo Bonucci e Andrea Bertolacci. E sì, la precisazione non è casuale.

Il Milan ha chiuso con il Genoa per la cessione in prestito – gratuito – di Bertolacci. È un ritorno, per il centrocampista, evidentemente ai margini del nuovo progetto rossonero. Ma questi incontri sono serviti anche per alimentare un sogno: Bonucci. (Provandosi a inserire in una ipotetica frattura, che sembra non esistere).

Ci ha provato sul serio, il Milan, e ha provato a sondare la disponibilità del numero diciannove bianconero. Lucci ha registrato l’interesse milanista, riportandolo poi a Torino. Stando a voci di serata, inoltre, i rossoneri non avrebbero incluso Alessio Romagnoli.

eva

Discorso diverso per Mattia De Sciglio, già da tempo nel taccuino di Marotta, e per il quale sarebbe comunque facile trovare un accordo.

Ma, c’è da dirlo, una netta chiusura non è arrivata anche da parte di Bonucci. Leo, al momento, pare non abbia comunque nessuna intenzione di lasciare la Juventus. Manchester City e Chelsea – in momenti diversi – ci hanno provato sul serio, ma Bonnie ha preferito la Juve.

ULTIME NOTIZIE