Mercato, intrigo Keita: tra Chelsea, Moggi e… (sue) smentite

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quella legata a Keita Baldé rischia di esser considerata all’unanimità la telenovela più calda dell’estate. Prima la Juventus, poi il Milan (che si è accordato con la Lazio), poi ancora la Juventus (che ha un’intesa di massima con l’agente). Adesso Chelsea e Liverpool. E, nel mezzo, il gelo con la società biancoceleste, con Lotito che si dimostra sempre più un osso duro con cui trattare: la Juventus non vuole andare oltre i 20 milioni, mentre il patron dei capitolini ne chiede almeno 30.

“NON MI VUOLE NESSUNO…”

L’attaccante senegalese ha un contratto in scadenza tra un anno e non ha intenzione di rinnovare con la Lazio, che rischierebbe, così, di perderlo a zero (e ne godrebbe soprattutto la Juventus). Quest’oggi, nel ritiro di Auronzo di Cadore, un tifoso gli ha chiesto notizie sul futuro e Keita – gelido – gli ha risposto così: “Tranquillo, tanto non mi vuole nessuno…”.

SIRENE INGLESI

Nelle ultime ore, come dicevamo, alla corsa per Keita si sono iscritte anche due squadre britanniche: in primis il Chelsea di Antonio Conte, pronto ad offrire 19 milioni di euro alla Lazio (come riporta il quotidiano The Sun); più defilato, invece, il Liverpool di Klopp.

E MOGGI…

Un fulmine a ciel sereno, infine, la dichiarazione di Luciano Moggi (riportata qualche ora fa dalla redazione di SpazioJ.it): secondo l’ex dg della Juventus, i bianconeri avrebbero già ottenuto la firma sul contratto da parte dell’attaccante della Lazio.

Semplice indiscrezione o pura realtà (nascosta)? Seguiranno aggiornamenti

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook