La Vecchia Signora punta sulla linea verde. Nel mirino c'è Favilli

La Vecchia Signora punta sulla linea verde. Nel mirino c’è Favilli


Si punta a rinforzarsi sul mercato, si punta a rinforzarsi per il futuro. La Juve guarda lontano e il prossimo obiettivo sarebbe Andrea Favilli.

L’OFFERTA

L’attaccante classe ’97 è forte fisicamente, forte di testa e sa giocare per la squadra. Una prima punta allettante in ottica futura, e la Juventus lo conosce bene dopo l’anno in cui lo ha ricevuto in prestito nella Primavera. Disputò 23 partite segnando 17 reti, lasciando un grande impatto sulla piazza bianconera. Il Livorno, club che ne deteneva il cartellino, lo manda poi in prestito con diritto di riscatto all’Ascoli. I marchigiani esercitano il riscatto per 3 milioni di euro, facendo un grande sforzo economico e tenendoselo ben stretto. Oggi però lo sforzo potrebbe essere eccessivo e la Juve potrebbe seriamente approfittarne. A riportarlo è il Corriere dello Sport, secondo cui Marotta & co. avrebbero pronta l’offerta: il cartellino di Vikintas Slivka e Lorenzo Rosseti. Il primo è già in prestito all’Ascoli dallo scorso gennaio, mentre il secondo arriverebbe dopo il prestito al Lugano.

Due pedine giovani che farebbero comodo al club di Maresca, che potrebbe prendere in considerazione una simile offerta.