Bernardeschi, Del Piero lo promuove: "Sarebbe un bel colpo"

Bernardeschi, Del Piero lo promuove: “Sarebbe un bel colpo”


Bernardeschi alla Juventus? Sarebbe un bel colpo per tutti e due”. Commenta così Alessandro Del Piero quella che è la trattativa del momento. Il capitano della Juventus ha preso parte ad un convegno organizzato dalla Scuola di Management ed Economia dell’Università di Torino. Il numero 10 bianconero non ha parlato solo del possibile trasferimento in bianconero dell’esterno offensivo italiano. Sulle colonne de La Stampa si è soffermato anche su Dybala e quella che sarà la prossima stagione.

Del Piero, arriva la benedizione per Bernardeschi

“Federico è un ragazzo che ha già dimostrato di avere grandissime qualità e la Juventus è sempre stato un ambiente molto aperto. Anche se difficile, impegnativo, di grandi responsabilità, dove devi tendere a sbagliare non tanto, ma pochino. Di Bernardeschi mi piace l’atteggiamento al gioco che ha, perché le caratteristiche tecniche e le qualità che possiede sono abbastanza chiare. Ma mi colpisce come interpreta il gioco, la partita: è bello da vedere, uno senza troppe scene. Ha questa attitudine, fondamentale”.

eva

La 10 a Dybala, occhio a Milan e Inter

“Fa uno strano effetto non vedere la maglia numero 10, anche se oggi il mondo è cambiato tanto. Il 10 della Juve resta pesante ed importante: non solo per me ma per SivoriPlatiniBaggio. Mi farebbe piacere se l’avesse Dybala, ma è contento del 21 che è un altro numero con una storia in bianconero. A fine mercato la Vecchia Signora sarà davanti a tutti e lo dico su quello che è il passato: cioè i campionati vinti e il non cambiare tanto perché è già molto forte. L’ha dimostrato l’anno scorso anche se dal primo giorno di ritiro si volta pagina e loro sono i primi a sapere che dovranno sudare ancora di più. Da altre parti invece sta crescendo una consapevolezza diversa, soprattutto in Milan ed Inter: probabilmente il prossimo anno ci sarà più battaglia”.

ULTIME NOTIZIE