Rizzoli lascia: sarà il nuovo designatore arbitrale

Rizzoli lascia: sarà il nuovo designatore arbitrale


Una scelta che in pochi si sarebbero aspettati. Nicola Rizzoli appende il fischietto al chiodo. Nonostante fosse stato confermato come internazionale di prima fascia per la prossima stagione all’età di 46 anni, il direttore di gara bolognese ha deciso di voltare pagina. Addio al rettangolo verde di gioco, ma per lui pronta subito una nuova avventura.

Rizzoli nuovo designatore della Serie A

Prenderà il posto di Domenico Messina. Nicola Rizzoli infatti sarà il nuovo designatore della Serie A. Dal campo alla scrivania, questa è stata la sua scelta. Sarà invece Emidio Morganti il designatore per il campionato cadetto. Rizzoli dà l’addio alla sua carriera sul campo dopo aver vissuto il meglio per un arbitro. Ha infatti condotto sia la finale di Champions League 2013, nella sfida tutta tedesca tra Bayern MonacoBorussia Dortmund. Ed è poi salito sul tetto del mondo, dirigendo la finale del Mondiale 2014 tra GermaniaArgentina. Dopo 15 anni di carriera, 10 anni da internazionale che gli hanno consentito di arbitrare anche la finale di Europa League 2010, ha così deciso di smettere.