Donnarumma-Milan telenovela finita, accordo sul rinnovo

Donnarumma-Milan telenovela finita, accordo sul rinnovo


Una telenovela arrivata adesso alle battute finali, perché Donnarumma rinnoverà il contratto contro il Milan. C’è un accordo totale tra le parti che è stato raggiunto, con il portiere classe 1999 che adesso dovrà solo firmare  il contratto che lo legherà al club rossonero.

DONNARUMMA-MILAN: I DETTAGLI DEL RINNOVO

Una trattativa conclusasi sulla base di sei milioni di euro a stagione, uno in più della precedente offerta,  per i prossimi cinque anni. Nel contratto ci saranno anche delle clausole di risoluzione: 100 milioni se il Milan raggiungerà la qualificazione alla Champions League, 50 milioni, invece se la società rossonera non arriverà tra le prime quattro classificate nel prossimo campionato.

Ulteriore novità di serata è l’approdo di Antonio Donnarumma, fratello di Gigio, portiere classe 1990 nell’ultima stagione all’Asteras Tripolis. Il rinnovo con il Milan sembra ormai cosa fatta, manca solo la firma, con Donnarumma che ha rifiutato una super offerta da parte del Paris Saint-Germain. Il club francese aveva messo sul piatto 13 milioni di euro più 1 di bonus a stagione, oltre all’ingaggio del fratello Antonio. Ma Gigio ha scelto il Milan, il suo futuro sarà ancora rossonero. La telenovela sembra quindi essere giunta al termine, lasciando senza speranze le altre pretendenti.