Il Paris Saint Germain ha deciso: tutto su Fabinho. E La Juve può approfittarne

Il Paris Saint Germain ha deciso: tutto su Fabinho. E La Juve può approfittarne


Dalla Francia può arrivare un aiuto alla Juve. Il Paris Saint Germain, infatti, sta cercando di migliorare la propria rosa dopo la brutta annata passata e, per farlo, vuole scatenarsi sul mercato. I soldi non mancano a Parigi, ma anche lì non è tutto oro quello che luccica: tanti giocatori, infatti, sono sul piede di partenza. E la sensazione è che sotto la Tour Eiffel ci sarà aria di rivoluzione.

FABInHO IL PRIMO

Emery ha chiesto ai suoi dirigenti di migliorare sopratutto il reparto di centrocampo dopo il fallimento in campionato e Champions League. Ecco perché i parigini si sono fiondati letteralmente su Fabinho, centrocampista dei campioni di Francia del Monaco. Le cifre sono alte, ma il PSG non ha paura: si parla di una cifra intorno ai 50 milioni di euro complessivi per chiudere la prima operazione del mercato parigino.

JUVE ALLA FINESTRA

Il PSG fa compere, dunque. Ma a Parigi si pensa anche alle cessioni: con Verratti ormai ai ferri corti, anche un altro centrocampista potrebbe decidere di lasciare Parigi. Si tratta di Blaise Matuidi, grande pallino della Juventus dell’anno scorso. Con l’arrivo di Fabiho, però, la trattativa tra PSG e bianconeri potrebbe riaprirsi. E, in più, a cifre molto più contenute rispetto a quelle che giravano l’anno scorso. L’operazione, infatti, potrebbe chiudersi intorno ai 15/20 milioni di euro. Per ora non c’è nulla, ma Marotta rimane vigile alla finestra.

Simone Calabrese