Donis allo Stoccarda porta un'altra plusvalenza nelle casse bianconere

Juventus, altra plusvalenza in arrivo: Donis vicino allo Stoccarda


La Juventus se l’era assicurato nella stagione 2012-13, prelevandolo dal Panathinaikos. Quattro anni dopo, dopo varie esperienze in prestito tra Italia, Svizzera e Francia, le strade della Juventus e di Donis si stanno per separare definitivamente. Vicina la cessione del giocatore allo Stoccarda che porterà un’altra plusvalenza nelle casse bianconere.

Juve o madama plusvalenza? In dirittura d’arrivo la cessione di Donis in Germania

Secondo quanto riporta Gazzamercato.it, Juventus e Stoccarda si sono accordate per la cessione di Donis ai biancorossi. Il centrocampista classe ’96, nell’ultima stagione compagno di Balotelli al Nizza, è pronto a fare il suo debutto in Bundesliga. Nel frattempo la Juventus, non appena l’operazione risulterà ufficiale, avrà intascato un’altra plusvalenza. Sì, perché il greco era stato acquistato dal suddetto club biancoverde per 300 mila euro. L’importo del trasferimento allo Stoccarda, dopo quattro anni con pochissime presenze in maglia bianconera, ammonta a 4,5 milioni. Altra plusvalenza, frutto di un lavoro molto curato anche fuori dal campo e di una dirigenza preparatissima. Sicuramente una delle armi in più della squadra campione d’Italia che si conferma tale anche in quest’occasione.