King Ranieri crede nella Juve: "Ancora i favoriti. E complimenti per il mercato"

King Ranieri crede nella Juve: “Ancora i favoriti. E complimenti per il mercato”


Claudio Ranieri è ormai una leggenda nel mondo del calcio. Il suo successo con il Leicester City di due anni fa lo ha consacrato definitivamente, e solo l’esonero della passata stagione lo ha un po’ offuscato. Ma ora King Claudio torna ad allenare a Nantes, e la sua storia ricomincia. Storia che in passato si è anche tinta di bianconero.

JUVE TOP

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Ranieri ha parlato di tutto: dalla sua esperienza al Leicester fino alle sue tante squadre italiane, senza dimenticare i mesi con la Nazionale della Grecia. Tra le altre cose, l’allenatore romano si è soffermato sulla Juventus, considerata ancora la favorita anche per l’anno prossimo: “La Juve, naturalmente resta favorita per lo scudetto. È la più forte, la più solida. Ha una società che fa il suo lavoro. Ricordare il Bonucci  contro il Porto? Sono gesti che lasciano il segno”.

DYBALA TOP

Ranieri, poi, ha parlato anche di una delle star della Juve, la Joya Paulo Dybala. L’ex Leicester lo considera uno dei top player di tutto il panorama calcistico mondiale: “Dybala il calciatore di Serie A che più mi emoziona. Sono pazzi quelli che lo mettono in discussione per la modesta esibizione nella finale di Cardiff. Pazzi. Dybala diventerà un giocatore da Pallone d’oro”.

MERCATO TOP

Infine, Ranieri ha anche elogiato i due uomini di mercato bianconeri Marotta e Paratici, ritenuti tra i migliori nel loro campo. Ranieri, inoltre, approva il progetto di mercato della Vecchia Signora: “Mi piace l’idea Douglas Costa. Era già fortissimo nello Shakhtar Donetsk. Per non parlare di Bernardeschi, un progetto interessantissimo”.

Simone Calabrese