Juventus, per De Sciglio il Milan spara alto

Juventus, per De Sciglio il Milan spara alto


Non è un segreto: la Juventus è sulle tracce di Mattia De Sciglio. Il laterale italiano è uno dei primi obbiettivi per rinforzarsi sugli esterni. In scadenza nel 2018 con il Milan, già allenato dal tecnico Massimiliano Allegri. Insomma il laterale rossonero rappresenta quel tassello ideale da inserire nello scacchiere degli esacampioni d’Italia in carica.

Juventus, domanda alta per De Sciglio

20 milioni di euro. Questa la richiesta del Milan per privarsi del proprio terzino. Una domanda ritenuta troppo alta dalla dirigenza di corso Galileo Ferraris. Mattia De Sciglio è infatti in scadenza nel 2018 ed inoltre il club meneghino ha già trovato il suo sostituto: Ricardo Rodriguez ha già firmato per il Diavolo. Inoltre è ad un passo dalla chiusura per l’atalantino Andrea Conti. Insomma gli spazi per l’oramai ex capitano rossonero si sono completamente chiusi. E la Juventus fa proprio affidamento su questo aspetto per tentare di abbassare il prezzo. La sensazione, come riporta Romeo Agresti, collega del portale Goal.com è che qualora Madama volesse accelerare, l’operazione potrebbe chiudersi in tempi molto brevi. Il ragazzo ha oramai chiuso con l’ambiente dopo alcuni spiacevoli episodi con i tifosi rossoneri e nonostante Fassone preferisca venderlo all’estero, la volontà del ragazzo è quella di approdare nuovamente dal suo mentore Allegri

ULTIME NOTIZIE