Juventus, shock Coman: l'ex bianconero finisce dietro le sbarre

Juventus, shock Coman: l’ex bianconero finisce dietro le sbarre


Spiacevole episodio quello che ha visto protagonista Kingsley Coman. L’esterno offensivo francese è infatti stato arrestato dalla polizia tedesca questa notte. L’attaccante del Bayern Monaco è finito dietro alle sbarre, accusato di violenza domestica.

Juventus, Coman accusato di violenza

Il francese che ha militato per un anno alla Juventus, acquistato a parametro zero dal Paris Saint Germain è stato accusato di violenza nei confronti della sua ex compagna. La donna è stata trasportata all’ospedale dopo l’aggressione e subito medicata. Non potrà tornare a lavoro prima di otto giorni. Kingsley Coman invece sarà processato a settembre. Un periodo dunque non proprio esaltante per il giocatore che è stato riscattato definitivamente dal Bayern Monaco appena qualche mese fa. Purtroppo il mondo del calcio però non è nuovo a determinati episodi di violenza che vorremmo fossero debellati.