Dietrofront Verratti: “Resto se la squadra è competitiva”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Marco Verratti, uno dei centrocampisti più appetibili sul mercato, negli ultimi giorni aveva manifestato più volte l’intenzione di lasciare il PSG: il Barcellona, infatti, è in pressing su di lui da diverse settimane. E l’interesse sembra reciproco, con il giocatore che non vedrebbe l’ora di vestire il blaugrana. Il 6-1 del Camp Nou pare aver lasciato un segno indelebile nella sua mente…

LE SORPRENDENTI DICHIARAZIONI

Nelle ultime ore, però, c’è stata una riapertura da parte dello stesso Verratti verso il club parigino, che ha parlato a La Gazzetta dello Sport: “Non devo per forza andar via. Ogni anno dicono di voler fare una squadra competitiva, ma non sempre è andata così. Vedremo quest’anno con Henrique: se manterranno le promesse sarò contento di restare.”.

Un’ importante inversione di rotta, quindi, da parte del centrocampista abruzzese, che si è dimostrato spesso e volentieri insostituibile nel centrocampo del Paris. E lo stesso PSG potrebbe decidere di ripartire proprio da lui per tornare a vincere in Francia e cominciare a stabilizzarsi nell’élite del calcio europeo. La prima mossa sarebbe l’aumento dell’ingaggio (con cifre astronomiche superiori ai 13 milioni), ma il nuovo direttore sportivo Antero Henrique sa che non basterà. Oltre a questo adeguamento, il club ha promesso a Verratti un mercato da oltre 200 milioni per rinforzare la squadra.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook