Tutti pazzi per Cassata: tante pretendenti per il ragazzo della primavera

Tutti pazzi per Cassata: tante pretendenti per il ragazzo della primavera


L’obiettivo della Juventus è chiarissimo: far crescere in società serie e affidabili i propri gioiellini per poi ritrovarli qualche anno dopo maturi e pronti per il grande passo. Quello che porta ad esser parte della Juventus. È il caso di Leonardo Spinazzola, cresciuto in maniera esponenziale sotto la guida attenta di Giampiero Gasperini. È il caso di Daniele Rugani, divenuto sicuro ed affidabile dopo due anni di Empoli. Sarà, probabilmente, il caso di Francesco Cassata, altro pezzo pregiato del ‘made in Juve’.

SASSUOLO ED ATALANTA SU CASSATA

La Juve sta cercando di rinnovare il rinnovo del giocatore, in scadenza nel 2018. Dopodiché si potrà pensare alle possibili destinazioni del ragazzo. L’ipotesi più quotata è quella del prestito. In Italia si son fatte avanti due società rinomate per la crescita dei giovani, vale a dire Atalanta e Sassuolo. Col club emiliano si è parlato anche di una formula diversa, quella della cessione a titolo definitivo con diritto di recompra. In altre parole, operazione simile a quella di Pellegrini, tornato alla Roma grazie a questa clausola.

Intanto anche Cagliari e Genoa hanno fatto saper di essere interessate al gioiellino della primavera bianconera anche se, ad oggi, le destinazioni più probabili restano Bergamo e Reggio Emilia.

ULTIME NOTIZIE