Juventus-Di Maria: l'argentino si allontana quasi definitivamente. Bianconeri su Douglas Costa e Bernardeschi

Juventus e Di Maria sempre più lontani: per l’attacco occhi puntati sulla soluzione italiana e brasiliana


Meno tango argentino, più saudade brasiliano. Sembra essere questo il diktat nella Juventus per quanto riguarda il nuovo esterno da regalare a mister Allegri. I bianconeri avrebbero infatti abbandonato quasi definitivamente Di Maria, puntando in maniera decisa su Douglas Costa e Bernardeschi.

DI MARIA: PRIMA SEDOTTO, POI ABBANDONATO

Secondo quanto riferito da Calciomercato.com, difficilmente sarà Di Maria il grande colpo per puntare alla Champions nella prossima stagione. L’argentino sembrava in pole all’inizio del mese per il ruolo di esterno nel 4-2-3-1 di Allegri. Madama era anche disposta ad accontentare l’ex United sull’ingaggio da 9 milioni richiesto dal giocatore. Poi la frenata improvvisa per virare su Douglas Costa, ad oggi candidato numero uno per approdare in bianconero.

DOUGLAS COSTA VUOLE SOLO LA JUVE

Se l’affare Bernardeschi sembra essere ormai in dirittura d’arrivo, segnali positivi si registrano anche per il brasiliano. Il giocatore del Bayern è richiestissimo in Italia anche dall’Inter. Come vi abbiamo raccontato oggi, i nerazzurri hanno fatto pervenire al giocatore la loro offerta di ingaggio, leggermente superiore rispetto a quella dei bianconeri. L’ex Shaktar però ha deciso mantenere la parola data alla Juve, rispedendo al mittente l’offerta della squadra di Spalletti. Idee chiare dunque: il genio italiano e la rapidità brasiliana. Questi gli ingredienti scelti per vincere anche in Europa.

Loading...