Juve-Schick: il ceco ha terminato le visite mediche

Juve-Schick: il ceco ha terminato le visite mediche


Juve-Schick, ormai ci siamo. Il ceco, dopo la buona prestazione di ieri contro la nostra Under21, è arrivato stamattina a Torino per sostenere le visite mediche di rito.

PRIMO ACQUISTO

Schick, dunque, a ore sarà ufficialmente bianconero. Mancano solo le visite mediche che il ceco sta sostenendo proprio adesso al JMedical, il quartier generale della medicina juventina. A confermare questa notizia è proprio la Juventus la quale attraverso il suo sito ufficiale, rende noto che: “Patrik Schick ha raggiunto questa mattina il J|Medical di Torino: l’attaccante ceco classe ’96, impegnato in questi giorni con la propria Nazionale Under 21 all’Europeo in Polonia, sta sostenendo in questo momento le visite mediche presso la struttura sanitaria situata sul lato est dell’Allianz Stadium”. Attesa in giornata, dunque, l’ufficialità dell’acquisto di Patrick Schick da parte della Vecchia Signora.

LE PRIME FOTO

Spuntano anche le prime foto del giovane ceco al JMedical. Uno Schick pronto a sposare il progetto bianconero e pronto a lanciarsi in una nuova avventura. Foto postate da Davide Russo de Cerame

PROCURATORE ARRIVATO

Pavel Paska, il procuratore di Patrik Schick, è arrivato al JMedical. Con lui è giunto anche il responsabile della segreteria generale della Juventus, ossia Maurizio Lombardo. Quella che sembra una naturale conseguenza dei fatti, e dei tempi ristretti a causa degli impegni del ceco nell’europeo under 21, sta per compiersi: si attende in breve tempo l’annuncio ufficiale di Schick come primo acquisto bianconero della nuova stagione.

VISITE MEDICHE CONCLUSE

Il giocatore è uscito dal JMedical e si sta avviando verso l’aeroporto di Caselle, dove prenderà l’aereo che lo riporterà in Polonia per aggregarsi alla nazionale che sta disputando l’europeo under 21. La Juventus ha rilasciato un comunicato ufficiale, in cui dichiara che il giocatore ha terminato la prima parte della visita medica, e che una volta terminati gli impegni agonistici potrà concludere gli accertamenti.

 

Simone Calabrese