Crollo Italia Under 21: gli azzurrini fanno flop, ora serve un'impresa. Brilla Schick!

Crollo Italia Under 21: gli azzurrini fanno flop, ora serve un’impresa. Brilla Schick!


L’Italia Under 21 crolla sotto i colpi della Repubblica Ceca nella seconda sfida dell’Europeo di categoria, valida per il girone C. Gli azzurrini di mister Gigi Di Biagio – colpevole di un turnover prematuro e troppo ampio – sono scesi in campo fiacchi, quasi con la testa già alla sfida contro la Germania e sono stati sopraffatti dai giovani giocatori di Lavicka. Un 3-1 con poche storie e tanti rimpianti. Sì, perchè ora nemmeno una vittoria nell’ultima sfida contro la Germania potrebbe bastare a qualificare l’Italia alla semifinale. La regola prevede che passino solo e prime classificate dei tre gironi e la migliore seconda.

ITALIA SPRECONA

Berardi, Bernardeschi, Petagna: tre nomi, un solo destino. Spuntati e a tratti sciuponi, una serata storta che affossa l’Italia. Decisamente meglio il subentrante Chiesa. Ma il problema in questa prima serata d’estate non è stato solo l’attacco, ma gli interi reparti: gli azzurrini sono sembrati scollati e distratti. Unica nota positiva, per i colori bianconeri: Patrik Schick. L’attaccante ex Sampdoria ha terrorizzato la difesa dell’Italia, scattando e controllando il pallone come pochi altri. Guizzi che in passato hanno fatto innamorare la Juventus, e che potranno lanciarla sempre più in alto nella prossima stagione. Ecco le pagelle della gara.

LE PAGELLE

ITALIA – Donnarumma 5; Conti 6.5, Rugani 5.5, Ferrari 5.5, Calabria 5; Grassi 4.5 (dal 54′ Chiesa 6.5), Cataldi 5.5 (dal 84′ Cerri sv), Pellegrini 6; Berardi 6.5, Petagna 4, Bernardeschi 5.5 (dal 75′ Gagliardini 5,5). All. Di Biagio 4.5.

REPUBBLICA CECA – Zima 6.5; Havel 6; Luftner 7; Simic 6.5; Holzer 6.5; Soucek 6.5; Hubinek 5.5 (77’ Chory 6); Jankto 6.5, Travnik 7, Hasek 6.5 (66’ Havlik 7); Schick 6.5 (84’ Sacek sv). All: Lavicka 7.

IL TABELLINO

Repubblica Ceca-Italia 3-1 (primo tempo 1-0)

GOL: 24′ Travnik (RC), 70′ Berardi (I), 79′ Havlik (RC), 85′ Luftner (RC).

REPUBBLICA CECA (4-5-1): Zima; Havel, Luftner, Simic, Holzer; Hasek (66′ Havlik), Travnik, Hubinek (77′ Chory), Soucek, Jankto; Schick (83′ Sacek).

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Conti, Rugani, Ferrari, Calabria; Grassi (53′ Chiesa), Cataldi (83′ Cerri), Pellegrini; Berardi, Petagna, Bernardeschi (75′ Gagliardini).

Ammoniti: Hubinek, Berardi, Cataldi, Conti, Havlik, Cerri.

Loading...