Juventus avvertita: "Caldara e Spinazzola non si muovono"

Juventus avvertita: “Caldara e Spinazzola non si muovono”


Idee chiare quelle di Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta, sul futuro di diversi gioielli orobici. Dopo aver ceduto Kessié finito al Milan, la società bergamasca vorrebbe mantenere i pezzi da 90. In questo modo si garantirebbe a mister Gasperini di lavorare in maniera ottimale anche in vista dell’Europa League che si andrà ad affrontare nella prossima stagione.

Atalanta, Caldara e Spinazzola un altro anno

“Oltre a Conti, che noi riteniamo incedibile, ma la cui situazione ormai la conosciamo tutti, non abbiamo intenzione di fare altro in uscita con i big: Caldara e Spinazzola resteranno, stesso discorso per Freuler e anche per Gomez“. Confermato dunque il blocco che ha fatto le fortune dell’Atalanta quest’anno. Permanenza in nerazzurro anche per Petagna, impegnato adesso con la Nazionale Under 21.

Juventus, bisogna attendere la prossima annata

Difficile dunque ipotizzare un arrivo in anticipo sia per Caldara che per Spinazzola. Se per il centrale la volontà della Juventus è quella di attendere realmente un altro anno, discorso diverso potrebbe esserci per il laterale. Con il caso Alex Sandro che gravita in casa bianconera e i dubbi riguardanti il futuro di Asamoah, l’esterno orobico potrebbe già essere nel mirino della Vecchia Signora per la prossima stagione…