Orsolini a Tuttosport: "Alla Juve credono nei giovani, magari qualche scherzetto all'Inter..."

Orsolini a Tuttosport: “Alla Juve credono nei giovani, magari qualche scherzetto all’Inter…”


Terminato al terzo posto il mondiale U20, condito con il premio di miglior capocannoniere del torneo, Riccardo Orsolini si tuffa per la prima volta nel mondo Juve. Queste le sue parole a Tuttosport riguardo la nuova avventura a Torino.

“E’ un onore essere stato acquistato dalla Juventus lo scorso gennaio, ma ovviamente deve essere un punto di partenza, non d’arrivo. Uno stimolo a dare tutto me stesso in tutte le situazioni. A Torino so bene che dovrò farmi un mazzo così anche in fase difensiva. Ma se si adatta e si sacrifica un campione affermato come Mandzukic, figurarsi se non devo farlo io”.

LA SCELTA JUVENTUS

“E’ una decisione che ho preso insieme con il mio agente Di Campli, dopo aver parlato con i dirigenti: alla Juve hanno un progetto importante con i giovani”. 

TELEFONATA CON JAVIER ZANETTI

“Ho un bel ricordo di quella chiamata. In una intervista avevo detto che stavo leggendo il suo libro e che lo ammiravo perché aveva costruito la sua carriera sul lavoro e il sacrificio. Allora mi ha telefonato. Ora, però, spero di incontrarlo dopo una partita magari per commentare qualche ‘scherzetto’ fatto in campo contro l’Inter”.  

Loading...