Lotito-Marotta, nuovo capitolo dell'affare Keita

Lotito-Marotta, nuovo capitolo dell’affare Keita


Tre giorni il presidente della Lazio Claudio Lotito, aveva attaccato indirettamente la Juventus accusandola di aver trovato di nascosto un accordo con Keita Balde senza il consenso dei biancocelesti. Oggi un nuovo capitolo di una telenovela che potrebbe durare tutta l’estate.

PROVE DI RIAPPACIFICAZIONE?

Il Messaggero riporta di un nuovo virgolettato di Lotito a proposito dell’affare per l’attaccante senegale: “Marotta è venuto a chiedermi scusa dicendomi che non c’entra nulla con i rifiuti di Keita“. Difficile capire quanto il numero 1 laziale creda in queste parole.

Troppo abituato Lotito a dettare leggere con chiunque decida di non seguire la propria strada, vedi il caso Pandev. Il rischio di un braccio di ferro è alto, ma la Juve può contare sulla volontà del giocatore che ha rifiutato diversi club come Napoli e Milan pur di vestire bianconero. Da questa estate oppure dall’anno prossimo.

Loading...